POTENZIAMENTO DEL MTC di Cueibet

Yol Geec Nhomngeh ha 24 anni. Sesto di dieci fratelli, fin da piccolo ha avuto il compito di badare al bestiame. All’età di 9 anni ha iniziato a andare a scuola e da allora la sua vita è cambiata. Nel luglio 2016 è diventato uno studente del Mazzolari Teachers College di Cueibet.
“Da piccolo sapevo soltanto che avrei dovuto guardare il mio bestiame. Vedevo la scuola come una perdita di tempo. Oggi sono grato di avere quest’opportunità. Il mio sogno è di educare i bambini perché possano uscire dalla miseria: la mancanza di conoscenza è pericolosa e può uccidere”.

 

L’educazione in Sud Sudan

In Sud Sudan sono più di 2.8 milioni i bambini, più del 70% del totale, che non frequentano la scuola, contribuendo a mettere a rischio il proprio futuro e quello dell’intera nazione.  Il Sud Sudan ha un tasso di alfabetizzazione del 30%, con 3 milioni di bambini che non vanno a scuola e con il 63% degli insegnanti senza qualifica.

La situazione educativa del Sud Sudan è una delle peggiori al mondo anche a causa dell’instabilità politica, dell’arretratezza economica e culturale del Paese. In media un bambino frequenta la scuola per soli 5 anni. Sono soprattutto le bambine le più penalizzate. Povertà, matrimoni precoci e tradizioni culturali, vedono la donna unicamente dedicata alla famiglia e contribuiscono ad aumentare queste disuguaglianze (fonte Unicef apriel 2021).

Un’oasi chiamata “Mazzolari Teachers College”

Il Mazzolari Teachers College è un centro educativo d’eccellenza per la formazione degli insegnanti a Cueibet, in Sud Sudan, ed è stato l’ultimo sogno di mons. Cesare Mazzolari. Nel 2010, un anno prima della sua morte, aveva dato avvio ai lavori di realizzazione di quello che oggi è un istituto di qualità riconosciuto in tutto il Paese. Una costruzione complessa, che ha affrontato le enormi sfide di un Paese povero in infrastrutture e mezzi, fino ad arrivare all’inaugurazione ufficiale il 4 luglio 2016 con i primi 20 studenti diplomati nel 2018.

L’istituto è gestito da una comunità di padri Gesuiti con il sostegno del dipartimento educativo della diocesi di Rumbek.

Il programma che viene seguito si pone l’obiettivo di far apprendere agli studenti oltre alle materie tecniche anche l’approccio idoneo per poter educare al meglio bambini che sono nati e cresciuti in un contesto di odio e conflitto.

Di cosa ci prendiamo cura

Fondazione Cesar è presente nel Mazzolari Teachers College dal momento della sua ideazione. Oggi continuiamo a supportare l’istituto

  1. Promuovendo uno sviluppo e aggiornamento delle strutture per continuare ad avere locali e attrezzature di qualità
  2. Supportando gli studenti garantendo vitto e alloggio e tutto il materiale scolastico
  3. Sostenendo i professori che hanno accettato la sfida con noi e sono 365 giorni sul campo

I nostri risultati

Nel 2021 è andato avanti il nostro sostegno al Mazzolari Teachers College che ha visto la conclusione del biennio 2019/21 e l’inizio di un nuovo biennio con l’aumento degli iscritti. Tra i progetti futuri la costruzione di una biblioteca, nuovi bagni per gli studenti e una sala da pranzo.

Alcuni dati sui risultati del 2019/21:

REALIZZA IL SOGNO!

Dona ora e sostieni la formazione di nuovi maestri in Sud Sudan

COSA PUOI FARE CON:

10 €

Sostieni il praticantato di uno studente in una scuola primaria locale

20 €

Doni i pasti giornalieri ad uno studente per un mese

50 €

Fornisci il materiale scolastico per l’intero anno ad uno studente